Lista Bandi Scaduti


Titolo

BANDO VOLONTARIATO Edizione Primavera 2023 - 2023

Volontariato, filantropia e beneficenza

Data apertura: 01/11/2022 - Data chiusura: 31/12/2022

Data inizio progetti: 01/01/2023 - Data chiusura progetti: 30/06/2023

Settore di riferimento Volontariato, filantropia e beneficenza

Coerentemente con le linee strategiche illustrate nel Piano Programmatico Pluriennale 2023-2025, consultabile sul sito internet della Fondazione nella sezione Strategia, la Fondazione Carifac intende perseguire una più attenta assegnazione delle risorse erogative disponibili, consentendo al Consiglio di Amministrazione di esaminare insieme tutti i progetti presentati per un determinato settore, e assegnare di conseguenza i contributi a fronte di un’unica valutazione, che tenga conto della rilevanza strategica e operativa di ciascun progetto.

A tal fine, Fondazione Carifac indice per il Settore Volontariato, Filantropia e Beneficenza il presente bando, specificando che tutte le richieste attinenti progetti che troveranno svolgimento nel primo semestre 2022 in questo settore, dovranno ad essa pervenire in risposta al presente bando.

  • Disponibilità: 45.000 €
  • Finanziamento massimo per progetto: 5.000 € (fino al 50% del budget preventivo)

Per partecipare al bando è necessario registrarsi sul sito della Fondazione e poi andare alla pagina:

https://www.fondazionecarifac.it/Contributi/Compilazione-online-di-una-richiesta-di-contributo


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: € € 5.000,00


Cerchiamo professionisti digitali per promuovere il settore agroalimentare della provincia di Ancona - 2022

nessun settore

Data apertura: 01/05/2022 - Data chiusura: 25/05/2022

Data inizio progetti: 01/05/2022 - Data chiusura progetti: 25/05/2022

Settore di riferimento nessun settore

Sostenere la competitività delle imprese del settore agroalimentare della provincia di Ancona attraverso l’accompagnamento all’innovazione digitale e la definizione di protocolli di tracciabilità utili a rendere maggiormente riconoscibili la qualità delle produzioni locali e l’implementazione dei mercati digitali.

Questo l’obiettivo del progetto S.M.A.Q. (Strategie di Marketing per l’Agroalimentare di qualità) promosso da Fondazione CR Fabriano e Cupramontana, Fondazione CR Jesi, Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona e Filiera Futura, associazione che lavora in tutta Italia per innovare il settore agroalimentare e promuovere progetti condivisi e valorizzare i prodotti di qualità made in Italy.

Nell’ambito del progetto resterà aperta fino al prossimo 25 maggio 2022 la call to action per selezionare giovani destinati a diventare Digital Ambassador, ovvero professionisti che si faranno ambasciatori del cambiamento digitale accompagnando le imprese che saranno selezionate per partecipare al progetto. 

I candidati selezionati per diventare Digital Ambassador saranno fino a un massimo di tre ed avranno la possibilità di frequentare gratuitamente un corso di formazione organizzato da una realtà altamente accreditata qual è l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (Bra, in provincia di Cuneo), per poi ricevere un incarico da libero professionista da parte delle Fondazioni promotrici per un periodo di due anni, ovvero la durata del progetto.

Tali figure opereranno a supporto delle imprese, e più in dettaglio:

  • proporranno strumenti e soluzioni digitali aggiornati sui moderni canali di comunicazione e orientati all’innovazione;
  • si occuperanno della gestione delle diverse iniziative programmate all’interno del progetto sotto il coordinamento di un project manager di riconosciuta esperienza e competenza.

Tra i principali requisiti richiesti per presentare la propria candidatura è necessario:

  • non aver superato i 40 anni di età;
  • essere domiciliati in provincia di Ancona;
  • essere in possesso di un titolo di studio in marketing e comunicazione;
  • avere competenze in ambito digitale e social media.


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: nessun limite

Allegati:

nessun allegato

Futura - 2022

nessun settore

Data apertura: 24/10/2022 - Data chiusura: 16/12/2022

Data inizio progetti: 24/10/2022 - Data chiusura progetti: 16/12/2022

Settore di riferimento nessun settore

Futura è il bando promosso dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa Sociale con l’obiettivo di finanziare progetti di formazione validi ed innovativi volti ad accrescere le competenze digitali delle giovani donne (18-50 anni) in Italia al fine di garantire migliori opportunità e condizioni di inserimento nel mondo del lavoro.

A tal fine, il bando mette a disposizione 5 milioni di euro per finanziare progetti presentati da soggetti pubblici, privati senza scopo di lucro ed enti del terzo settore, in forma singola o in partnership costituite da massimo tre soggetti. Gli enti for profit possono essere coinvolti come partner sostenitori (senza quota di budget) o come fornitori per l’apporto di know how e competenze in ambito digitale.

Il contributo richiedibile è compreso tra 250 e 750 mila euro. Non è richiesta alcuna quota di cofinanziamento. La liquidazione del contributo è basata sul principio pay for performance, in base al quale i diversi pagamenti saranno effettuati alla verifica dei risultati ottenuti, con un focus particolare sulla creazione di nuova occupazione. La durata massima dei progetti è 15 mesi, la durata di ciascun percorso formativo non può superare i 9 mesi.

Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente online, corredate di tutta la documentazione richiesta, attraverso la piattaforma Re@dy (portaleready.it) entro le ore 13.00 del 16 dicembre 2022.

Il 26 ottobre alle ore 10.30 fino alle ore 12.00 si svolgerà un webinar dedicato agli operatori nel quale verranno illustrate le modalità di partecipazione ai bandi e all’accesso alla piattaforma Re@dy.

Per info visita il sito dedicato: Bando Futura - Fondo per la Repubblica Digitale (fondorepubblicadigitale.it)


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: € € 750.000,00


Onlife - 2022

nessun settore

Data apertura: 24/10/2022 - Data chiusura: 16/12/2022

Data inizio progetti: 24/10/2022 - Data chiusura progetti: 16/12/2022

Settore di riferimento nessun settore

Onlife è il bando promosso dal Fondo per la Repubblica Digitale – Impresa Sociale con l’obiettivo di finanziare progetti di formazione validi ed innovativi volti ad accrescere le competenze digitali dei NEET (15-34 anni) in Italia al fine di garantire migliori opportunità e condizioni di inserimento nel mondo del lavoro.

A tal fine, Il bando mette a disposizione 8 milioni di euro per finanziare progetti presentati da soggetti pubblici, privati senza scopo di lucro ed enti del terzo settore, in forma singola o in partnership costituite da massimo tre soggetti. Gli enti for profit possono essere coinvolti come partner sostenitori (senza quota di budget) o come fornitori per l’apporto di know how e competenze in ambito digitale.

Le proposte dovranno porre particolare attenzione allo sviluppo di competenze digitali di base e/o avanzate, al coinvolgimento e accompagnamento del target durante il percorso formativo, al potenziamento delle competenze non cognitive (life skills), alla creazione di opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.

Si può richiedere un contributo compreso tra 250 mila e 1 milione di euro. Non è richiesta alcuna quota di cofinanziamento. La liquidazione del contributo è basata sul principio pay for performance, in base al quale i diversi pagamenti saranno effettuati alla verifica dei risultati ottenuti, con un focus particolare sulla creazione di nuova occupazione. La durata massima dei progetti è 15 mesi, la durata di ciascun percorso formativo non può superare i 9 mesi.

Le proposte progettuali devono essere presentate esclusivamente online, corredate di tutta la documentazione richiesta, attraverso la piattaforma Re@dy (portaleready.it) entro le ore 13.00 del 16 dicembre 2022.

Il 26 ottobre alle ore 10.30 fino alle ore 12.00 si svolgerà un webinar dedicato agli operatori nel quale verranno illustrate le modalità di partecipazione ai bandi e all’accesso alla piattaforma Re@dy.

Per info consulta il sito dedicato: Bando Onlife - Fondo per la Repubblica Digitale (fondorepubblicadigitale.it)


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: € € 1.000.000,00


PROGETTO SMAQ PROVINCIA DI ANCONA - 2022

nessun settore

Data apertura: 30/05/2022 - Data chiusura: 22/07/2022

Data inizio progetti: 30/05/2022 - Data chiusura progetti: 22/07/2022

Settore di riferimento nessun settore

PROGETTO SMAQ PROVINCIA DI ANCONA

 

Fondazione Carisj, Fondazione Carifac e Fondazione Cariverona, socie dell’Associazione Filiera Futura nata allo scopo di tutelare l’unicità, promuovere l’innovazione e favorire la competitività della produzione agroalimentare italiana, congiuntamente promuovono il progetto SMAQ provincia di Ancona - Strategie di Marketing per l’Agroalimentare di Qualità.

IL PROGETTO

SMAQ è un progetto di sviluppo locale all’interno del quale una pluralità di attori, Fondazioni di origine bancaria, associazioni di categoria, Atenei e centri di formazione professionale, community di aziende agroalimentari, agiscono su alcune leve di innovazione per promuovere produzioni legate al territorio, manualità, saperi e accoglienza. Gli ambiti di innovazione abbracciano il complesso sistema della comunicazione digitale, della tracciabilità dei prodotti e della conoscenza dei nuovi mercati digitali per la commercializzazione di prodotti locali a elevato valore aggiunto. 

I processi di innovazione generati sono favoriti e accompagnati da figure professionali dotate di specifiche competenze, il Project Manager e i Digital Ambassador, persone con elevate potenzialità e professionisti delle tecnologie digitali, il cui compito è quello di portare la scintilla dell’innovazione all’interno delle filiere agroalimentari tramite la diffusione delle loro competenze.

Il progetto poggia sulle elevate potenzialità delle filiere agroalimentari locali, sul loro ruolo di presidio sociale e ambientale, e sulla consapevolezza che per esprimere in modo pieno e consapevole questa potenzialità sia necessario creare dei percorsi di accompagnamento all’innovazione. Unendo attività di formazione ed esperienza pratica è possibile far crescere la diffusione e il livello delle competenze sul territorio e nel tessuto produttivo.

Obiettivo di SMAQ è quindi generare all’interno di una community di aziende pilota quelle capacità indispensabili per una completa padronanza dei più avanzati strumenti di comunicazione digitale attraverso specifici moduli formativi, pensati sulle caratteristiche del luogo ed erogati da Atenei e centri di formazione in loco. 

Per approfondire consulta la modellizzazione del progetto SMAQ sviluppata da Filiera Futura (LINK)

LA COMMUNITY DELLE IMPRESE AGROALIMENTARI LOCALI

Potranno entrare a far parte della community piccole e medie aziende del territorio della provincia di Ancona attente alla tradizione, ma aperte all’innovazione, i cui prodotti si connotino per un profondo legame con il territorio fondato sull’attenzione alla sostenibilità. 

Alle imprese che entreranno a far parte della community sarà garantita l’opportunità di accrescere le proprie competenze interne utili all’innovazione digitale, attraverso un supporto dedicato, specifiche attività di formazione, e l’elaborazione di contenuti utili per la definizione di strategie di comunicazione digitale. 

Un forte interesse alla trasformazione digitale, una spiccata propensione all’innovazione e la disponibilità di tempo e personale da dedicare al progetto, sono condizioni indispensabili ai fini della partecipazione alla community. 

La community pilota sarà composta da un numero di imprese non superiore a 25-30. La selezione resta in capo alle Fondazioni partner che si preoccuperanno di individuare un gruppo di imprese per quanto possibile omogeneo per dimensione e filiere di appartenenza. 

Le candidature vanno formalizzate entro e non oltre le ore 18.00 del 22 luglio 2022 compilando il modulo Google disponibile al seguente LINK.


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: nessun limite

Allegati:

nessun allegato

Ricerca di una nuova figura professionale - 2020

nessun settore

Data apertura: 23/01/2020 - Data chiusura: 16/02/2020

Data inizio progetti: 23/01/2020 - Data chiusura progetti: 16/02/2020

Settore di riferimento nessun settore

La Fondazione CARIFAC, per il potenziamento del proprio organico, ricerca una figura professionale che, alle dirette dipendenze del Segretario Generale, acquisirà nel tempo competenze tecniche per poter supportare l'attività del responsabile nell'attuazione e realizzazione dei programmi di attività approvati dal Consiglio di Amministrazione.


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: nessun limite

Allegati:

nessun allegato

VALORIZZA IL TUO TALENTO! E’ LA TUA OCCASIONE! RISCOPRI GLI ANTICHI MESTIERI E PARTECIPA AL CORSO DI OPERATORE DELLA CARTA E FILIGRANISTA - 2019

nessun settore

Data apertura: 01/09/2019 - Data chiusura: 16/09/2019

Data inizio progetti: 01/09/2019 - Data chiusura progetti: 16/09/2019

Settore di riferimento nessun settore

VALORIZZA IL TUO TALENTO! E’ LA TUA OCCASIONE! RISCOPRI GLI ANTICHI MESTIERI E PARTECIPA AL CORSO DI OPERATORE DELLA CARTA E FILIGRANISTA

Se pensi di avere creatività, manualità e un po’ di talento iscriviti al Corso di Formazione per “Operatore della Lavorazione della carta e filigranista”. E’ una occasione unica nel suo genere perché nell’arco di 4 mesi riuscirai ad imparare una professione spendibile sul mercato del lavoro e talmente particolare che potrai anche diventare imprenditore del settore. Il corso, della durata di 300 ore, inizierà il 23 settembre p.v., a Fabriano (AN) presso Carifac’Arte, nell’immobile “Le Conce”. Questo percorso ti permetterà di sviluppare adeguatamente un processo formativo, al termine del quale saprai individuare, progettare e realizzare prodotti cartari di specifica qualità (carta filigranata). Dopo il superamento dell’esame finale ti verrà rilasciato un titolo di 4° livello EQF correlato ai “learning outcomes” come certificazione di specializzazione tecnica superiore e l’acquisizione di crediti formativi rilasciati dall’Università di Camerino. Il Corso, realizzato dalla Fondazione Carifac, a catalogo della Regione Marche, grazie alla redazione dell'ITS (Istituto Tecnico Superiore) sull'Efficienza energetica e dell’Università di Camerino, con il patrocinio del MIUR si presenta come punto di raccordo fra passato e futuro, difficoltà e prospettive. Non indugiare! Ci sono pochissimi posti ! Hai tempo fino al 16 settembre p.v. per presentare la domanda da scaricare su www.fondazionecarifac.it e www.carifacarte.it

Scarica la locandina del corso in pdf
Scarica il modulo di iscrizione in word
Scarica la graduatoria dei profili selezionati


Contributo massimo previsto per i progetti del bando: nessun limite


Fondazione Carifac

Corso della Repubblica, 73
60044 Fabriano (AN)
Cod. Fiscale 90004750429

Contatti

Tel. e Fax 0732.251317
E-mail info@fondazionecarifac.it
PEC fondazionecarifac@pec.it

Fondazione con il Sud

Fondazione con i bambini

Conoscere la Borsa

Impresa in azione